Presentazione Inmagik

by Eleonora Genna - 18/03/2022

Inmagik pubblica una breve presentazione dell’agenzia, inquadrando alcuni punti salienti. Troppo presto per fare bilanci? Troppo tardi? Rispondere a queste domande non è importante. Quello che importa invece è come visualizzare anni di lavoro, collaborazioni strette e progetti realizzati. In particolare, a quali progetti ha collaborato? In quali settori? E, quali sono le tecnologie e i servizi che ha fornito?

Per rispondere sono stati raccolti i dati relativi ai progetti realizzati dall’agenzia, nel periodo 2013-2022. Degli 88 progetti selezionati sono stati indicati: il cliente, successivamente categorizzato per settore di attività, i servizi erogati e le tecnologie utilizzate. Una volta costruito il dataset, RAWGraphs e Figma sono stati utilizzati per creare ed elaborare i grafici.

I grafici

Il primo tema messo in luce è la ripartizione dei clienti nei settori applicativi.
La treemap esplicita chi sono i maggiori interlocutori dell’agenzia, ossia realtà del mondo del design e della comunicazione e aziende di sviluppo software e servizi innovativi per l’industria, la medicina, l’agricoltura e il commercio.

Le stesse categorie sono presenti in altri due grafici, i quali rilevano il loro andamento negli anni e la rispettiva correlazione con i servizi e le tecnologie offerte.

La bump chart mostra per ogni anno l’inizio di nuove collaborazioni nei diversi settori. Ne risulta, anche in questo caso, una collaborazione continua con i settori già menzionati e soprattutto un aumento del numero di progetti e dei settori applicativi.

L’alluvial diagram spiega la correlazione tra i settori dei progetti a cui ha collaborato Inmagik, i servizi in cui rientrano questi progetti e le tecnologie utilizzate per realizzarli.

Per concludere, questa è una breve presentazione che riguarda solo alcuni temi relativi alle attività e all’andamento di Inmagik, per scoprire di più esplora il portfolio o scrivi a info@inmagik.com.
That’s all folks!
A presto :)

Clicca sull'immagine per scaricare il pdf: